IL RITORNO DELLE SPICE

IL RITORNO DELLE SPICE
(E DEGLI ANNI ’90):
SAY YOU’LL BE THERE!

 

 

Tirate fuori dagli armadi le zeppe della Fornarina che vi facevano sembrare alte come modelle, le tute Adidas che indossavate anche per andare in discoteca e i top cortissimi perfetti per sfoggiare gli addominali scolpiti. Le Spice Girls stanno tornando e, con loro, anche l’inconfondibile stile degli anni ‘90! La tanto attesa reunion della girl band più amata di sempre sembra ora un’ipotesi sempre più reale, con il recente scatto pubblicato su Instagram dalla Posh Spice Victoria Beckham.

20 anni e non sentirli, è proprio il caso di dirlo, per canzoni come Wannabe, Viva Forever e Who Do You Think You Are, inni generazionali per tante figlie degli anni ’90 cresciute a pane, Tamagotchi e musica pop.
E se la voglia di continuare a divertirsi con le canzoni delle 5 inglesi sembra non essersene mai andata dai cuori di quelle ex adolescenti, nemmeno la passione per la moda colorata di quegli anni sembra essere stata accantonata. Una passione così travolgente che ha contagiato anche chi, in quegli anni, non era ancora nata. Basta dare un’occhiata al look delle nostre strade per rendersene conto. Adolescenti, ventenni e trentenni, nessuna esclusa. C’è ancora una Spice dentro ognuna di noi.

Siete sportive e preferite la praticità? Basta un paio di scarpe sportive, abbinate a pantaloni della tuta e a un top, per sentirvi subito come la Sporty Spice Mel C. Se invece volete compensare la scarsa altezza con qualcosa di forte, optate per un vestitino corto e delle zeppe ai piedi, come nel tipico stile della Ginger Spice Geri Halliwell. L’abbigliamento animalier è la vostra passione? Allora siete come Mel B, la Scary Spice sensuale e aggressiva. Se il vostro guardaroba è invece un tripudio di tonalità pastello e vestitini da brava ragazza, non c’è dubbio che il vostro modello sia Emma Bunton, la Baby Spice. Se invece tutto questo non fa per voi, fate come Victoria, la Posh Spice: un vestitino a tubino e un paio di tacchi a spillo, anche per andare a fare la spesa!

L’appuntamento con gli anni ’90 è fissato: Say You’ll Be There!